Gold Foundry Artisan Paulo

Paulo

Artigiano addetto alla fusione dell’oro

È un luogo segreto della manifattura, dove si lavora un materiale che, da secoli, è l’oggetto dei desideri per eccellenza. A prima vista, è difficile immaginare il peso e la densità di queste piccole pepite lucenti. Paulo regna su questo luogo: è uno dei nostri artigiani addetti alla fusione dell’oro. Il suo compito è dare forma ai lingotti che serviranno agli Artigiani della manifattura per realizzare orologi e gioielli, e vigila su questo materiale nobile del quale la Manifattura garantisce dal 2018 l’origine etica e responsabile.

Da Chopard, l’oro è alla base di tutto. All’interno delle nostre casse in oro sono assemblati i movimenti che faranno battere i nostri segnatempo, sulla struttura degli anelli e sulle catene in oro saranno inserite le pietre dei nostri preziosi gioielli. Ma l’oro delle nostre creazioni irradia un’aura particolare grazie alla sua origine: dal 2018, infatti, il metallo prezioso utilizzato nei nostri laboratori è etico al 100%. Ed è Paulo l’alchimista di questa ricerca. Paolo, che ha iniziato questo lavoro un po’ per caso, oggi è un uomo felice. Sa di essere il primo Artigiano della Maison a toccare l’oro che successivamente scintillerà sulle nostre creazioni. È un onore che alimenta la sua passione da quando è entrato nella nostra Manifattura, nel 2001.

In questo laboratorio di massima sicurezza, Paulo riceve tutti i materiali che serviranno a dare forma ai lingotti d’oro 18 carati. Li deposita sul fondo di un crogiolo prima di portarli a oltre 1.000 gradi. L’Artigiano versa la miscela in fusione all’interno degli stampi per dare forma alle barre, poi la raffredda nell’acqua per cristallizzarla. Il laminatoio dei lingotti permetterà, infine, di dare alla lega la sua durezza. Una ricetta ripetuta mille volte da Paulo, il nostro esperto alchimista, e sempre con la stessa precisione.

"Alcuni vedono in me un alchimista perché trasformo i metalli preziosi e lavoro con cura l’oro 100% Etico di Chopard. Il fatto che persone del mondo intero indossino un orologio o un gioiello fabbricato con il mio oro mi riempie di orgoglio. È un po’ come se contribuissi a trasformare i loro sogni in realtà."

Paulo, artigiano addetto alla fusione dell’oro

Chopard

il privilegio di disporre della propria fonderia

Disporre della propria fonderia di metalli preziosi è un privilegio raro: solo poche manifatture di orologi e gioielli possono contare su un laboratorio di fusione dove, a partire dai materiali grezzi, sono realizzate le leghe che serviranno poi alla produzione. Gli orologi e i gioielli, infatti, non sono mai fabbricati in oro massiccio, essendo quest’ultimo troppo malleabile. Per questo motivo, si utilizza una lega composta per lo più di oro, cui si aggiunge argento, rame e palladio. È il dosaggio di questi componenti a determinare il colore dell’oro 18 carati: rosa, giallo o bianco. Dal 1978, Chopard realizza questo compito all’interno dei suoi laboratori. 

Paulo, artigiano addetto alla fusione dell’oro

« Il vero lusso è poter conoscere la vera impronta nella nostra catena di approvvigionamento e sono molto fiera del nostro programma di approvvigionamento dell'oro. In qualità di Direttrice Artistica, sono felice di poter condividere con i nostri clienti la storia di ogni esemplare e so che indosseranno le nostre creazioni con orgoglio. »


Caroline Scheufele

portrait of artisan Paulo portrait of artisan Paulo

Artisan of emotions

Meet our artisans

Portait of Laura

Laura

Artigiana gioielliera prototipista

Scoprire
Portrait of Christophe

Christophe

L’Orologiaio che assembla le grandi complicazioni

Scoprire
Portrait of Rodeline

Rodeline

Artigiana lucidatrice in orologeria

Scoprire
Meet our artisans

meet our artisans

Dall’expertise all’emozione

Scoprire
Portait of Laura

Laura

Artigiana gioielliera prototipista

Scoprire
Portrait of Christophe

Christophe

L’Orologiaio che assembla le grandi complicazioni

Scoprire
Portrait of Rodeline

Rodeline

Artigiana lucidatrice in orologeria

Scoprire
Meet our artisans

meet our artisans

Dall’expertise all’emozione

Scoprire
1/6