23 Gennaio 2018

Precious Chopard: Abilità senza eguali, la firma della Maison

-

Nella cornice della settimana della Haute Couture, Chopard svela le sue ultime creazioni della collezione Precious Chopard. Quest’ultima, come fosse una trina di metallo e pietre preziose, è il frutto della creatività di Caroline Scheufele, il terreno d’incontro tra la Haute Couture e la Haute Joaillerie. Chopard firma una linea dal design intramontabile che racconta tutta la perizia del marchio nell’arte della gioielleria.

 

Un pizzo di diamanti, una guipure di luce sensuale che lascia intravedere la pelle. Lo scintillio cangiante delle pietre preziose che riflettono la luce dei lampadari di cristallo delle sale da ballo dall’atmosfera ricca di promesse. La parure di Haute Joaillerie irradia luce e maestosità. La signature collection di Haute Joaillerie Chopard racchiude tutta la grazia e l’emozione delle serate danzanti, tra musica e abiti volteggianti. Allure senza eguali, senso impareggiabile della luce e del movimento. Precious Chopard, sintesi della perizia del Marchio nella gioielleria classica, è  il simbolo di una tradizione preservata che la maison guarda con occhi nuovi, per realizzare esemplari di straordinaria audacia creativa. In filigrana, si delinea tutto un paesaggio di gioielleria contemporanea, illuminato dall’energia e dal talento visionario di Caroline Scheufele.

 

La creatività rinnovata

Precious Chopard è un delicato intreccio che dà risalto alla luce e all’energia delle pietre, in tutto il loro splendore. Sono “capi” di oreficeria, dove alla delicatezza della materia traforata rispondono la leggerezza immateriale dell’incastonatura e le linee architettoniche della collezione, un ponte gettato tra l’universo della Haute Couture e quello della Haute Joaillerie. Il design regolare e delicato, classico ma sofisticato, è diventato la firma della Maison nonché testimone di tutta la sua perizia nella gioielleria e del suo incontenibile genio creativo.

Tra le collezioni che compongono il repertorio: un collier, un anello e un paio di orecchini abbinati compongono una maestosa parure di diamanti e tanzaniti; e un collier illumina il décolleté  con la sua guipure di diamanti che incontra lo scintillio di sette smeraldi taglio a goccia. Infine, la parure di diamanti e rubini – orecchini chandelier e girocollo con trine di diamanti e rubini fiammeggianti – lascia senza fiato per la sua allegria e la sua preziosità.

 

La Haute Joaillerie Chopard

Gli esemplari di Haute Joaillerie più spettacolari sono progettati nei laboratori ginevrini della Maison, sotto la guida di Caroline Scheufele, co-presidente e direttrice artistica. Grazie al suo genio creativo, la Maison Chopard ha sviluppato con costanza il settore della Haute Joaillerie, che affonda le radici nella tradizione della famiglia Scheufele in questo settore. Gli artigiani intervengono in sequenza, dal design alla realizzazione, abbinando i loro talenti e le loro conoscenze, adottando sia tecniche tradizionali sia tecnologia all’avanguardia, per dare vita a queste autentiche opere d’arte. La creazione di questi esemplari richiede l’intervento di tutti i mestieri della Haute Joaillerie: designer, gioiellieri-scultori in cera, gioiellieri, esperti di pietre, incastonatori, lucidatori che lavorano le linee, i volumi, l’oro e le pietre preziose. Questa complementarità tra i diversi talenti è resa possibile dalla presenza, sotto lo stesso tetto, di oltre trenta diversi mestieri. Una ricchezza che la famiglia Scheufele coltiva con cura, puntando da un lato sulla formazione e dall’altro sulla trasmissione delle conoscenze di generazione in generazione.

-

ARCHIVIATO IN: NON CATEGORIZZATO