14 Giugno 2017

Verso un lusso Sostenibile

-

Nell’incantevole città di Firenze, Caroline Scheufele Co-Presidente Chopard e Livia Firth, hanno avuto il piacere di accogliere un selezionato numero di ospiti dando vita ad una cena esclusiva  per celebrare la sfida Green Carpet e The Journey verso un lusso sostenibile.

Nella meravigliosa Terrazza del Museo dell’Opera del Duomo, sono stati accolti i vari ospiti della serata i quali sono stati avvolti calorosamente da un’atmosfera rinascimentale.

Durante la fantastica serata sono stati illustrati i nuovi progetti legati al programma The Journey to Sustainable Luxury (The Journey Verso un Lusso Sostenibile) trai quali la nuova collezione di profumi Avant Premiere. Quattro nuove fragranze unisex realizzate con materie prime provenienti da fonti sostenibili.

Fragranze che supportano e promuovono l’idea di lusso di Chopard: un’alleanza unica di bellezza, eccellenza, piacere e valori etici.

La missione di Caroline Scheufele è dedita a portare il lusso e la sua Maison verso pratiche più etiche e sostenibili attraverso il programma The Journey, Il quale rappresenta l’impegno di Chopard di raggiungere un lusso sostenibile tramite un programma suddiviso in più anni: l’obiettivo è migliorare le condizioni ambientali e di vita di coloro che si trovano all’inizio della catena d’approvvigionamento.

The Journey verso un lusso sostenibile iniziò quando Chopard insieme a Eco-Age, annunciarono nel 2013 una partnership esclusiva con l’Alliance for Responsible Mining (ARM), situata in Colombia, insieme alla miniera Sud Americana NGO.

Chopard divenne la prima casa produttrice di gioielli e orologi di lusso a permettere alle comunità minerarie di ottenere il certificato Farimined Gold, oro estratto secondo condizioni di lavoro sostenibili, implementando inoltre iniziative volte a migliorare la vita, le condizioni lavorative e ambientali dei produttori.

-

ARCHIVIATO IN: NON CATEGORIZZATO