Skip to content
0

L.U.C XP ESPRIT DE FLEURIER PEONY

oro rosa 18 carati e diamanti

EDIZIONE LIMITATA

PREZZO SU RICHIESTA
Back
N° di riferimento
131944-5003
Realizzato negli atelier Chopard, il L.U.C XP Esprit de Fleurier Peony rappresenta una nuova opera d'arte. Usando la tradizionale tecnica svizzera dell'intaglio della carta, Chopard raffigura una fragile peonia, catturandone la fugace bellezza in un orologio. Raffinato ed elegante, questo nuovo segnatempo presenta un quadrante in smalto "Grand Feu" che racchiude il movimento L.U.C 96.23-L2 fabbricato internamente, inciso a mano con la tecnica Fleurisanne. Connubio tra opera d'arte e raffinata orologeria, questo L.U.C si adagia delicatamente sul polso come un fiore che sboccia sul suo albero.
Cassa e quadrante
MATERIALE:
oro rosa 18 carati
DIMENSIONI DELLA CASSA:
35.00 mm
MATERIALE DELLA CORONA:
oro rosa 18 carati
Cinturino e fibbia
CINTURINO:
nero tessuto satinato (lucido)
TIPO DI FIBBIA:
fibbia ad ardiglione
MOVIMENTO:
L.U.C 96.23-L1
TIPO DI CARICA:
movimento meccanico a carica automatica
FREQUENZA:
4 Hz (28.800 alternanze/ora)
RISERVA DI CARICA:
Riserva di Carica di circa 65 ore, tecnologia L.U.C Twin (2 bariletti sovrapposti)
MASSA OSCILLANTE:
oro 22 carati
IMPERMEABILITÀ:
30 metri
FONDELLO:
vetro zaffiro
CARATI DEI DIAMANTI BIANCHI:
1.8300
INCASTONATURA:
con pietre preziose
EDIZIONE LIMITATA:
8
ESCLUSIVA CHOPARD:
RUBINI:
29
More Information
Interamente sviluppato, prodotto e assemblato negli atelier di Alta Orologeria di Chopard, il movimento meccanico a carica automatica L.U.C 96.23-L batte a una frequenza di 28.800 alternanze all’ora (4 Hz) e possiede una riserva di carica pari a 65 ore. Ciò si deve alla tecnologia Twin: un sistema brevettato da Chopard che associa due bariletti coassiali, una prodezza tecnica particolarmente notevole dato lo spessore ultrasottile del movimento di soli 3,3 mm. Questo movimento si ricarica grazie a un micro rotore in oro 22 carati. Inciso a mano con la tecnica dell’incisione fleurisanne, testimonia il forte legame che unisce Chopard ai mestieri d’arte.