Alpine Eagle XL Chrono - Un cronografo di precisione innovativo, ultra-contemporaneo e sportivo

Condividi
Linkedin

Un design inedito ispirato alla bellezza delle Alpi


Al di là delle sue prodezze tecniche, la collezione Alpine Eagle è, fin dal suo lancio, garanzia di un’estetica curata all’insegna del principio di Louis Sullivan secondo cui “la forma segue la funzione”. E il nuovo modello Alpine Eagle XL Chrono s’inserisce in questa tradizione. Sul lato destro, i pulsanti in oro legati alle funzioni cronografiche sono finemente posizionati da entrambi i lati degli elementi di protezione che circondano la corona: con la loro presenza discreta, non contrastano con l’armonia delle forme e la simmetria che sono il segno distintivo dell’Alpine Eagle.

Con il modello Alpine Eagle XL Chrono, la stessa armonia regna anche sul quadrante Nero Assoluto. Ispirandosi ai colori della fauna e della flora alpina, il Co-Presidente di Chopard e creatore della collezione, Karl-Friedrich Scheufele, ha voluto questa tonalità che gli ricorda il buio assoluto delle notti di montagna, quando la fauna selvatica esce allo scoperto, ricordandoci quanto le luci artificiali legate all’attività dell’uomo e all’urbanizzazione disturbino le abitudini di vita delle specie animali che ci circondano. Come per tutti i modelli Alpine Eagle, il quadrante conserva la struttura e il motivo a raggiera che evocano l’iride dell’aquila. La lancetta dei secondi a forma di piuma scorre su questa visualizzazione leggibile, scandita dai contatori in rilievo.

L’aggiunta dei contatori neri per le indicazioni 30 minuti, piccoli secondi e 12 ore – posti rispettivamente a ore 3, 6 e 9 – è stata studiata per agevolare la leggibilità delle misurazioni, alla stregua delle lancette legate alla funzione cronografica e delle graduazioni decalcate 100, 160 e 240 della scala tachimetrica, ritmate da inserti rossi. La scala graduata della funzione tachimetrica, suddivisa in quattro settori, è scandita da intervalli variabili, 5, 10, 20 o 40 km/h tra una tacca e l’altra, per calcolare alla perfezione una velocità media.


Materiali all’avanguardia dell’innovazione


La cassa di 44 millimetri di diametro dell’Alpine Eagle XL Chrono è realizzata in oro etico rosa 18 carati e titanio ceramizzato. L’abbinamento di questi due metalli nobili è una prima assoluta in orologeria, e tanto più nella gamma Alpine Eagle XL Chrono che, fino a oggi, è stata proposta in Lucent Steel A223 e/o in oro rosa etico.

L’oro rosa 18 carati utilizzato per realizzare la cassa proviene da una catena di approvvigionamento etico, in linea con l’impegno preso da Chopard a luglio 2018 per tutta la sua produzione di orologi e gioielli. Per quanto riguarda il titanio ceramizzato, il suo utilizzo riflette lo spirito all’avanguardia dei laboratori: questo metallo leggero e ultraresistente è ottenuto mediante un processo di ossidazione del titanio con la tecnologia dell’elettro plasma, un trattamento che gli conferisce una durezza di 1.000 Vickers e una resistenza agli urti e alle scalfitture paragonabile a quella della ceramica. Sviluppato nell’ambito dell’industria aerospaziale e automobilistica, presenta un colore grigio antracite che non sbiadisce nel tempo e che conferisce all’orologio un aspetto sportivo e ultra-contemporaneo.

L’Alpine Eagle XL Chrono è anche il primo degli orologi della collezione Alpine Eagle realizzati in serie a essere montato su un cinturino in pelle di vitello nera. A oggi, infatti, solo l’Alpine Eagle XL Chrono Only Watch, l’esemplare unico destinato a sostenere l’Associazione Monegasca contro le Miopatie, aveva derogato all’uso dell’iconico bracciale metallico. Il cinturino in pelle, come il suo omologo in metallo, conserva la caratteristica zona centrale in rilievo dell’Alpine Eagle e linee grafiche e contemporanee. E poiché lo stile sta tutto nei dettagli, le impunture rosse fanno eco alle indicazioni della funzione cronografo sul quadrante.


Tre brevetti per un movimento cronografo di precisione


Nel cuore della cassa batte un movimento cronografo altamente sofisticato la cui precisione ha ottenuto il certificato di Cronometria del Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri (COSC). Il Calibro Chopard 03.05-C, con rotore centrale in oro rosa 22 carati, vanta una riserva di carica di 60 ore e la sua elaborata progettazione garantisce regolazioni precise e un utilizzo ottimale delle funzioni di cronometraggio. Dotato di ruota a colonne, è il punto d’arrivo di diverse innovazioni tecniche per le quali Chopard ha registrato tre brevetti, depositati in occasione dello sviluppo del calibro L.U.C 03.03-L, progettato dagli ingegneri di Chopard Manufacture per il segnatempo L.U.C Chrono One. Questo movimento cronografo presentato per la prima volta nel 2006, con ruota a colonne, innesto verticale, funzione flyback e azzeramento dei piccoli secondi, oltre al contatore dei minuti saltanti particolarmente preciso, è tutt’oggi il più innovativo al mondo. Nel 2022, la collezione L.U.C celebrerà il suo 25° anniversario, un’occasione per la Maison di sottolineare il ruolo di primo piano di Chopard Manufacture sulla strada dell’innovazione e dell’integrazione delle conoscenze orologiere nell’intero processo produttivo. Con il movimento Chopard 03.05-C, di cui i laboratori hanno realizzato una produzione più consistente, questa tecnologia all’avanguardia sigla il suo ingresso nella collezione Alpine Eagle.

Scopri
Torna al blog