Sette Happy Women

Condividi
Linkedin

Per rappresentare gli Happy Diamonds, Caroline Scheufele ha scelto sette Happy Women celebri nel mondo intero. Sette Amiche della Maison che rappresentano, ognuna a modo suo, un modo forte, libero e gioioso di vivere lo spirito contemporaneo. Deepika Padukone, Aja Naomi King, Jung Ryeo-Won, Sadie Sink, Anne Nakamura, Dorra Zarrouk e Yang Zi si sono tutte appropriate dei codici del loro tempo per delineare il loro percorso in modo singolare e generoso. Le loro sono voci potenti che risuonano con quella di Karin Scheufele – madre di Caroline Scheufele – che una volta ha esclamato di fronte ai primi bozzetti dei futuri Happy Diamonds: “È quando sono liberi che i diamanti sono più felici.” Percorsi di vita che si intrecciano, che creano legami ed emozioni e danno nuova consistenza alla Joie de Vivre.

 

Deepika Padukone - Una leggenda contemporanea sicura di sé

Deepika Padukone, una delle attrici più acclamate in India, ha un cuore d’oro e i suoi successi non le hanno fatto perdere di vista le iniziative che contano davvero. Ha fondato la Live Love Laugh Foundation ed è impegnata a sostenere gli sforzi di chi soffre di disturbi mentali nel suo Paese e nel mondo intero.

Deepika Padukone

 

Aja Naomi King - L’ottimismo di un’attrice attivista

Che emozione passare dalle lezioni di teatro, prima in California poi a Yale, a un ruolo di successo sul piccolo schermo in How To Get Away With Murder.
Aja Naomi King può ringraziare la sua straordinaria forza vitale e la sua visione ottimistica della vita per questa meritata svolta.
Vincitrice del Rising Star Award alla decima edizione dell’Essence Black Women a Hollywood, l’attrice è attivamente impegnata nel sostegno dei diritti delle donne e dell’uguaglianza razziale per cambiare le rappresentazioni della bellezza. Per Aja, risate e Joie de Vivre sono gli ingredienti essenziali per un mondo più inclusivo, all’insegna della parità e della felicità.

Aja Naomi King

 

Sadie Sink - La grazia di un’attrice di talento

Sadie Sink ha immediatamente avvertito un’affinità con il Journey To Sustainable Luxury, il viaggio verso il lusso sostenibile di Chopard.
L’attrice ha avviato la sua carriera a Broadway, prima di raggiungere la fama internazionale per il suo ruolo di Max in Stranger Things; prossimamente, la vedremo recitare nella trilogia Fear Street disponibile sulla piattaforma Netflix.
Al di là della sua brillante carriera, l’attrice rappresenta un mondo in movimento. Piena di vitalità e di entusiasmo, si impegna a mettere la sua influenza al servizio della difesa dell’ambiente. Nel 2018 le è stato attribuito l’Award of Excellence for Narration nell’ambito dell’Hollywood International Independent Documentary Awards, per il suo contributo a un documentario sui diritti degli animali: Dominion.

Sadie Sink

 

Dorra Zarrouk - Generosa ed eclettica

Come essere felici? Ridere, condividere il tempo con le persone care e prendersi cura di loro, dedicare tempo a se stessi, non paragonarsi mai a nessun altro e apprezzare tutto ciò che si ha già.
Appena laureata, Dorra Zarrouk si è buttata a capofitto nel mondo della danza. La carriera che ha intrapreso è il riflesso della sua energia e del suo carisma. Oggi, con all’attivo circa trenta film e altrettante serie televisive, oltre agli spettacoli teatrali e ai documentari, Dorra è una delle star più acclamate in Egitto e non solo.

Dorra Zarrouk

 

Anne Nakamura - La bellezza di una prospettiva curiosa

Incontra Anne Nakamura, considerata come “la più bella” nel suo Paese natale, il Giappone. Ha capito il potere di un sorriso fin dalla più tenera età e la sua esperienza da cheerleader le ha confermato che “un sorriso può fare miracoli, può infondere coraggio e cambiare l’umore di chi ci sta vicino”.
Essere solari non significa rimanere immobili, al contrario. La serenità e la predisposizione a vedere il lato positivo delle cose sono caratteristiche che possono andare di pari passo con lo sviluppo personale. Anne Nakamura è sempre in movimento e gli Happy Diamonds, con le loro traiettorie infinite e sempre nuove, rispecchiano il suo spirito. L’attrice afferma: “Quando guardo il quadrante del mio Happy Sport, mi sento assolutamente in sintonia con i diamanti che volteggiano liberi, in un movimento costante”.

Anne Nakamura

 

Jung Ryeo-Won - Mille e una storia e un sorriso pieno di curiosità

“Prima stavo ballando e il ‘suono’ dei miei Happy Diamonds mi ha riempito di felicità.” A volte sono le piccole cose a trasmettere la gioia. Con la sua impaziente curiosità e la sua inventiva senza limiti, Jung Ryeo-Won era certa che gli Happy Diamonds avrebbero fatto breccia in lei. La celebre attrice, icona della cultura pop coreana, ha talento per catturare l’essenza delle cose e non potrebbe esprimerlo meglio: “Gli Happy Diamonds sono come i bambini che pattinano nell’ovale di una pista su ghiaccio. Pensavo che i gioielli dovessero essere fissi in una certa posizione, ma qui sembra quasi di liberarli.” Una cosa è certa: Jung trasmette un’idea di libertà senza limiti e di grazia.

Jung Ryeo-won

 

Yang Zi - La capacità di meravigliarsi sempre

All’età di sette anni, Yang Zi è già una star in Cina e da allora l’attrice non ha mai smesso di mantenere viva la bambina che è in lei. La celebrità e le sue apparizioni pubbliche non hanno intaccato il suo spirito gioioso: “Credo nelle favole e vedo il bene attorno a me. Queste sono le mie convinzioni. C’è una parte della mia infanzia che voglio preservare e posso farlo perché sono circondata da brave persone.”
Yang Zi è coinvolta in diversi progetti di beneficenza, in particolare a sostegno dei bambini, e crede nell’importanza di essere una donna emancipata e finanziariamente indipendente. Sono valori cardine ai suoi occhi: “È l’indipendenza finanziaria che ci permette di andare dove vogliamo e di fare ciò che ci piace, senza dover chiedere il permesso a nessuno.” Considerata tra le personalità cinesi più influenti, la sua forza non le ha mai impedito di guardare il mondo con tenerezza, gioia e meraviglia.

Yang Zi

Per saperne di più
Torna al blog