0

Partnership e iniziative filantropiche

Chopard ritiene che i massimi risultati in termini di sostenibilità siano raggiungibili soltanto lavorando in stretta collaborazione con i partner operanti a monte e a valle. Crediamo fermamente nella partnership come modo per amplificare il cambiamento positivo che possiamo offrire al mondo. Pertanto, costruiamo alleanze con chi condivide i nostri stessi valori e con chi possiede le competenze necessarie per completare i nostri sforzi.
Inoltre, Chopard si è sempre dimostrata attiva nel sostenere cause nobili, ritenendo questi interventi di fondamentale importanza per la propria cultura. Nel corso degli anni l'azienda ha creato importanti partnership di natura sociale e filantropica in vari ambiti, quali la medicina, l'ecologia, l'arte e la cultura.

Responsible Jewellery Council (RJC)

Chopard è fiera di essere membro del Responsible Jewellery Council (RJC), un ente normativo internazionale creato per rafforzare la fiducia dei consumatori verso il settore gioielliero, promuovendo pratiche responsabili lungo tutta la filiera produttiva. Il Responsible Jewellery Council ha sviluppato un insieme di standard comuni per la filiera produttiva di gioielli, oltre a un meccanismo affidabile di verifica dell'attuazione di pratiche commerciali responsabili attraverso valutazioni eseguite da terzi. Chopard si impegna a svolgere la propria attività nel pieno rispetto dei principi e del codice di buone pratiche del Responsible Jewellery Council.

Alliance for Responsible Mining (ARM)

L'Alliance for Responsible Mining (ARM) è una ONG indipendente che sostiene a livello mondiale l'equità e il benessere delle comunità ASM (attività mineraria artigianale su piccola scala). Tali comunità rappresentano l'80% della forza lavoro nel settore minerario e il 20% della produzione dell'oro a livello mondiale. L'ARM opera a stretto contatto con gli enti ASM, le imprese e le istituzioni nella filiera produttiva dell'oro per trasformare positivamente il settore minerario e artigianale su piccola scala attraverso la definizione degli standard, il sostegno alla produzione e la comunicazione.
Chopard collabora con l'ARM per sostenere e aiutare le comunità di minatori dell'America Latina ad ottenere la certificazione Fairmined, che fornisce loro un canale di commercializzazione stabile e condizioni eque in fase di vendita dell'oro. Attraverso questa partnership, Chopard sensibilizza l'opinione dei consumatori in merito alla triste realtà dei minatori d'oro nei paesi in via di sviluppo e dimostra come la loro condizione possa essere cambiata in meglio. Affiancando l'Alliance for Responsible Mining negli investimenti per la formalizzazione degli enti minerari e delle loro comunità, Chopard dà speranza a queste comunità dimenticate ai margini della società, aiutandole a condurre una vita dignitosa nella legalità. Per maggiori informazioni in merito a questa iniziativa è possibile consultare la sezione relativa alle fonti.

José Carreras Leukaemia Foundation

Era il mese di luglio del 1988, un anno dopo la vittoria della sua personale battaglia contro la leucemia, quando il tenore di fama mondiale José Carreras decise di sostenere la ricerca e i progetti scientifici più promettenti attraverso l'istituzione di una fondazione. Tra gli obiettivi vi erano altresì lo sviluppo di nuove opportunità di trattamento e l'incremento del numero di unità ospedaliere dotate delle competenze e degli strumenti necessari per effettuare trapianti di midollo osseo. José Carreras e la famiglia Scheufele sono uniti da una lunga amicizia. Nel 1991 hanno contribuito a fondare l'entità svizzera con sede a Ginevra e successivamente, nel 1995, hanno dato vita a un'unità situata a Monaco. Da allora, Karl Scheufele è presidente della fondazione svizzera. Il 1996 è stato l'anno del lancio della collezione di orologi José Carreras. I primi modelli in edizione limitata presentavano esclusivi fondelli, impreziositi da incisioni con l'immagine dei più celebri teatri dell'opera del mondo. Questa partnership continua attraverso le vendite di orologi L.U.C XP appositamente selezionati per lo scopo.

Fondazione Happy Hearts

La copresidente e direttrice artistica di Chopard Caroline Scheufele ha lanciato la partnership con Happy Hearts Fund e Petra Nemcova, per aiutare a ricostruire le scuole e le vite dei bambini vittime di catastrofi naturali. Happy Hearts Fund opera in sette paesi del mondo e ha permesso la costruzione di 81 scuole e asili. A oggi hanno potuto beneficiare dei suoi programmi oltre 45.000 bambini e 490.000 membri di comunità. A sostegno di queste iniziative, Chopard contribuisce rimborsando al fondo una percentuale dei proventi delle vendite dei bracciali Happy Hearts.